Il residence è rivolto a chi si trova nell’impossibilità di continuare a risiedere nella propria abitazione – ad esempio per problemi di barriere architettoniche – ma che, ancora autonomo, desidera vivere in una propria casa con la tranquillità di potere contare 24 ore su 24 su assistenza medica immediata.È formato da 31 appartamenti, tutti dotati di servizi comodi e a norma per persone disabili, concessi in locazione a persone anziane sole, sposate, con un figlio portatore di handicap o con altri parenti anziani.
Al piano terra dell’edificio si trovano strutture di utilità comuni, quali gli uffici amministrativi, un poliambulatorio specialistico e una sala polivalente.Al piano seminterrato si trovano, inoltre, la palestra per attività fisioterapiche, la lavanderia e un ristorante self-service.

Per accedere a questo servizio è necessario presentare domanda – su apposito modulo – alla Società “Residence Don Baronio Srl” che ha sede presso la Fondazione “Opera Don Baronio”.